Piano-bis-il-fattore-di-riconoscibilità

VENGONO DA ME PER QUESTO!

La clientela riconosce un’azienda grazie ai suoi prodotti e/o servizi.

Per questa ragione si dice che l’offerta rappresenta il fattore distintivo rispetto ai competitor.

La concorrenza è infatti propria di tutte le forme di business.

L’unico modo oggi per poter difendere il posizionamento e così il proprio segmento di appartenenza è intuire il carattere di riconoscibilità della propria attività.

Nel marketing si parla così di Unique Selling Proposition.

La USP insieme alla Mission e Vision costruiscono le azioni della fase strategica fondamentale per la definizione del successivo piano operativo di marketing.

COS’E’ LA UNIQUE SELLING PROPOSITION?

La USP o Unique selling proposition, conosciuta anche con il nome di unique value proposition, è la proposta di vendita unica.

Rappresenta ciò che permette di distinguere la propria offerta da quella dei concorrenti.

Il carattere distintivo si esprime spesso attraverso una formula espressiva.

Questa “frase” tuttavia non si riduce ad un semplice slogan comunicativo. La USP rappresenta il trasferimento di un insieme di valori, caratteristiche e peculiarità tali da rendere l’offerta unica.

Da dove partire? Come definire la USP?

Si comincia con una fase di analisi di:

Target: Che cosa cerca il mio consumatore obiettivo?

Aver chiaro questo aspetto consente all’azienda di sviluppare prodotti in grado non solo di essere unici, ma soprattutto di valore ed utili al nostro cliente di riferimento.

Mercato e concorrenti: Cos’è offerto dai nostri competitor? Quali le leve utilizzate e quali lasciate scoperte?

Comprendere se nel mercato di appartenenza ci sono ancora “bisogni inesplorati” può mettere in evidenza delle opportunità interessanti alle quali dedicarsi.

Prodotto: Quali sono i propri punti di forza?

Far leva sul proprio vantaggio competitivo funzionale alla customer satisfaction.

Ma cosa rende la propria USP efficacie?

Per rendere la propria USP efficacie è importate ricordare di:

Usare un’espressione chiara ma mai banale, in grado di essere memorizzata con facilità.

Mantenere la promessa di vendita fatta. E’ importante non tradire la fiducia dei propri clienti a sostegno della propria credibilità.

Essere precisi: individuare pochi elementi che ci rendono preziosi per i nostri clienti. Non per forza i migliori, ma in grado di soddisfare esigenze avvertite attraverso prodotti o servizi diversi.