Martedì 1 ottobre 2020 alle ore 17.30

Con il via libera all’emanazione del Decreto Ministeriale istitutivo del Registro unico Terzo settore ci saranno sei mesi di adeguamento procedure e poi la definitiva operatività del Registro. 

Il Registro Unico del Terzo settore è l’elemento mancante che determinerà la piena operatività dell’intera riforma del Terzo settore.

L’iscrizione al Registro non è obbligatoria, ma solo gli enti che decideranno di entrarvi potranno accedere ai nuovi regimi fiscali agevolativi previsti dalla riforma.

I sei mesi che precedono la piena operatività del Registro unico dovranno essere usati dagli enti non profit per allinearsi ai requisiti necessari all’iscrizione, primo fra tutti avere uno statuto in linea con le prescrizioni del Codice del Terzo settore.

Nel corso del webinar approfondiremo il tema degli adeguamenti statutari

Chi deve adeguarli?

Quali saranno le modifiche obbligatorie e quali quelle facoltative?

Entro quando si dovrà provvedere all’adeguamento?

PARTECIPA GRATUITAMENTE!

E’ sufficiente compilare il form qui sotto con i propri dati e riceverai via mail la password per accedere al webinar.