Piano Bis - Bilancio Aziendale PMI

Il Bilancio Aziendale è un ottimo strumento di comunicazione per un imprenditore,

Quando ci presentiamo ad un cliente, ad un fornitore o ad una banca lasciamo il nostro biglietto da visita.  Sicuramente non daremo mai un biglietto anonimo e stropicciato. Per un’azienda, il bilancio aziendale è il suo biglietto da visita con cui promuove la propria immagine;  non può essere “stropicciato”.   

Se fosse un modo per farmi conoscere?

Considerare  il Bilancio Aziendale come un appesantimento burocratico, lasciarne la redazione ad esclusivo appannaggio del commercialista (che inevitabilmente ne farà un freddo documento tecnico uguale a tanti altri)  è perdere un’importante occasione di comunicazione. 

Anche se la normativa ha ridotto le incombenze e i prospetti obbligatori alle micro e piccole imprese l’imprenditore può decidere di redigere ugualmente la Nota Integrativa e la Relazione di Gestione, può utilizzare il Bilancio come potente strumento comunicativo.

Numeri, storia, vision ed impatto 

L’imprenditore può raccontare la sua storia, spiegare i numeri, il perché del suo successo oppure le motivazioni che hanno portato a delle situazioni di tensione o di difficoltà comunicando le azioni intraprese per risolverle.
Oltre ai dati economico-finanziari si possono quindi inserire informazioni qualitative.
Si può fornire una visione complessiva anche in chiave prospettica e comunicare  la visione sociale e ambientale dell’impresa.
Per far percepire all’esterno la creazione del valore  dell’azienda,  può essere redatto il Bilancio Sociale.

Presentare il Bilancio Aziendale ad una Banca

Infine, qualche suggerimento alle Piccole Medie Imprese che devono essere presentare il Bilancio Aziendale ad una Banca:

  • Fissate in azienda un appuntamento con il vostro gestore;
  • Fategli visitare l’azienda e conoscere i vostri collaboratori più stretti;
  • Spiegate il bilancio nel dettaglio soffermandovi sui punti più importanti;
  • Fornite anche i dati prospettici ed un bilancio infrannuale aggiornato.

Solo chi riesce a comunicare in modo chiaro e trasparente verrà considerato degno di fiducia.